Anteprima Maker Faire Rome!

courtesy of Anomaly Radio

Dal 14 al 16 ottobre 2016 torna Maker Faire Rome – the European Edition. Ecco qualche anticipazione.

Torna il più grande evento europeo sull’innovazione, alla sua 4° edizione, in una location d’eccezione che riuscirà a contenere tutti, ma proprio tutti, i suoi appassionati visitatori: la Fiera di Roma. Oltre 100.000 i mq a disposizione di Maker Faire Rome, per consentire ai maker di esporre i loro progetti e di tenere conferenze, workshop, light talk ad un pubblico che potrà fruirne nella massima comodità.

Educational Day

Come sempre si comincia con l’Educational Day, che nel 2015 ha visto la partecipazione di ben 16.400 ragazzi. La mattina di venerdì 14 ottobre, le scuole italiane ed europee di ogni ordine e grado possono visitare gratuitamente la fiera semplicemente prenotandosi on line!

I temi della 4° edizione

Maker Faire Rome 2016 è una finestra aperta sul futuro che ci aspetta: la presentazione di soluzioni innovative a piccoli e grandi problemi di tutti i giorni con un’attenzione particolare alla sostenibilità di stili di vita responsabili e rispettosi del mondo che ci ospita.

Domotica, ri-uso, droni e robot, stampa 3D, manifattura digitale, industria 4.0, IoT – internet delle cose, tecnologia applicata ai mezzi di trasporto, alla cucina, alla moda, alla musica. Questi sono soltanto una selezione dei temi che Maker Faire Rome 2016 vuole rappresentare, far conoscere e sperimentare al pubblico. I temi sono affrontati sotto forma di progetti/prototipi, workshop, conferenze, spettacoli e performance per dare vita al più grande e riconosciuto evento europeo sull’innovazione alla portata di tutti, anche dei più piccoli.

Call for Schools

La selezione dei progetti è già iniziata con la Call for Schools, riservata alle scuole italiane ed europee. 
Il bando e tutte le indicazioni sono gia disponibili online nel sito di Maker Faire Rome. Per la prima volta, sono invitate a partecipare anche le scuole straniere.

Call for Big Bang Projects

Prima grande novità di quest’anno, la Call for Big Bang Projects è il bando per progetti che “lascino il segno”. Si tratta di progetti di grandi dimensioni e/o di intrattenimento, per i quali è prevista anche una compartecipazione ai costi di produzione/realizzazione.

Call for Makers

La Call for Makers, la più importante ed attesa, si aprirà il prossimo 18 aprile. La Call for Makers quest’anno porta con se’ una novità importantissima: un premio che sarà presto svelato! 

The Big Hack

Maker Faire Rome è anche l’occasione per far nascere nuove idee e misurarsi con le proprie capacità. Ecco perché, anche nel 2016, è  in programma “The Big Hack”, un grande hackaton con centinaia di partecipanti, al quale si affiancheranno eventi più piccoli di approfondimento. I temi di questo Big Hack saranno presto svelati.

Area Kids

Ai più piccoli, ai maker e agli innovatori del futuro, Maker Faire Rome dedica ogni anno uno spazio sempre più grande nel quale, attraverso il principio del “learning by doing”, l’innovazione e la tecnologia vengono esplorate ed apprese in maniera divertente, coinvolgente e spettacolare. Sono 8.000 i piccoli e piccolissimi ospiti che nell’edizione 2015 hanno preso parte ai laboratori e ai tour esperienziali organizzati per loro; nel 2016 ne aspettiamo molti di più. Per loro, stiamo preparando un’area ancora più grande, ancora più divertente e ricca di appuntamenti.

Vuoi scoprire tutti i dettagli di nuova Maker Faire Rome – the European Edition? 

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti ed essere informato in anticipo su programma e iniziative!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on Tumblr