Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Alveolar lamp
Alveolar lamp

Alveolar lamp

Ispirata alla struttura esagonale degli alveolari, nome lampada, è un oggetto di design funzionale si presenta esternamente come un elemento cubico, mentre internamente, è costituito dall’ alloggio sferico per la lampadina sul quale sono posizionati differenti strati sovrapposti caratterizzati da maglie di diverse forme e dimensioni che permettono la propagazione e diffusione della luce in modo non uniforme creando giochi di ombre particolari. L’oggetto è stato modellato e stampato in 3D per poi essere decorato a mano con resine e vernici decorative che rendono ogni lampada unica nel suo genere. Lo scopo del progetto è quello di fondere le capacità della stampante 3D con le decorazioni uniche producibili solo artigianalmente.
Italy


Alveolar lamp

Massimo di Giulio per A3DLab

Nasce a Roma il 15 Aprile 1977. Nel 1995 consegue il diploma di Perito Elettronico Capotecnico presso l'ITIS N. Copernico. Affascinato dall'architettura storica monumentale di Roma si scrive al Corso di Laurea in Architettura presso l’Università degli Studi di Roma 3. In parallelo agli studi universitari arricchisce il suo bagaglio culturale studiando e lavorando in collaborazione con diversi studi tecnici di architettura ed ingegneria. Nel 2005 consegue la Laurea in Architettura con la tesi in Restauro Architettonico-Archeologico, "La Villa di Sette Bassi sulla via Tuscolana" con votazione di 110 e lode.
Nello stesso anno inizia il suo percorso professionale iscrivendosi all’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia. I primi anni si dedica alla direzione di cantiere di grandi edifici residenziali, nel corso della quale prende consapevolezza della tradizionale ed anacronistica tecnica costruttiva in uso e dell'importanza di implementare soluzioni progettuali mirate al risparmio energetico. Inizia pertanto un percorso di studi mirato alla specializzazione in materia di riqualificazione e risparmio energetico, ecosostenibilità e bioarchitettura. Nel 2014 consegue il Master di I livello in Progettazione Ecosostenibile presso l’Università degli Studi di Roma 3 e subito applica le nuove competenze nelle ristrutturazioni di vecchi edifici di Roma. Innamorato da sempre del mondo maker, nel 2015 fonda con altri amici un nuovo studio/laboratorio, A3D Lab, dove vengono sviluppati, realizzati e stampati modelli 3D.


Stand C1 (pav. 9) - A3D srl

Back
 
Dati aggiornati il 04/12/2017 - 13.30.07