Attenzione: Questa pagina è in continuo aggiornamento


Adeo, migliorare l'usabilità di smartphone e tablet a persone non vedenti

Adeo, migliorare l'usabilità di smartphone e tablet a persone non vedenti

Aedo è un sistema che permette agli utenti di interagire con gli schermi touchscreen scambiando percezioni non visive (tattili, sonore, aptiche)
Aedo permette agli utenti di controllare i dispositivi mobile senza utilizzare la vista.
Aedo è una superficie in rilievo applicata sullo schermo del dispositivo che, grazie ad un’app installata nel dispositivo stesso, funge da sistema di controllo.
Aedo è oggetto semplice concepito soprattutto per aiutare i non vedenti a migliorare lo stile di vita, l’integrazione sociale e l’educazione scolastica.
Italy


Adeo, migliorare l'usabilità di smartphone e tablet a persone non vedenti

Giuseppe D'Ambrosio

Giuseppe D’Ambrosio, laureato magistrale in Interaction Design.
Designer specializzato in user experience, user interface e data visualization.
Progettista e responsabile dell’area UX lab presso la società di consulenza Thedotcompany.
Collaboratore didattico in design di sistemi informativi presso l’università degli studi di San Marino.


Stand D43 (pav. 6) - Giuseppe D'Ambrosio

Back
 
Dati aggiornati il 04/12/2017 - 13.30.07