Foodstock te lo regala MFR17!

  4 luglio 2017  >   Eventi · Flash · Ultime notizie

Foodstock: Domenica 9 luglio dalle 10:00, presso la Residenza Rurale “L’Incartata” di Calvanico, Salerno. 

Foodstock fa parte di “Aspettando Maker Faire Rome” che regala 3 ingressi omaggio a chi saprà rispondere a questa domanda:
  1. “Chi sono tre degli artisti prodotti da Adrian Sherwood e qual è il genere musicale che lo ha consacrato come uno dei produttori più conosciuti al mondo?”
  2. Tip: Continuate a leggere l’articolo se non lo sapete.
  3. Inviate le vostre risposte all’indirizzo e- mail press@makerfairerome.eu: i primi 3 a rispondere si assicureranno l’ingresso gratuito 
Foodstock
Foodstock_AdrianSherwood
Foodstock, ideato dalla startup crossmediale XXXV e dai foodhacker di Rural Hackindaga e celebra i legami tra cibo e musica.

Foodstock vedrà anche Disco fruit, una performance a cura dei Giovani di Slow Food e Crock’n’roll, la preparazione del famoso croccantino di San Marco dei Cavoti, di Antonio Autore assieme a Tongue Records dj set

Molto attesa anche la presenza di Funky Tomato, una performance tutta da scoprire.

Foodstock è anche un foodlab dedicato ai più piccoli (al mattino).

Foostock : gli ospiti 

Carla Paglioli, attrice/performer e youtuber, e Mini Popa, cantante visionaria che ha conquistato il pubblico televisivo ed popolo del web con la sua genialità dopo alcune apparizioni surreali nel talent show X-Factor. 

 Foodstock – parlando di cibo –  avrà la sua ciliegina sulla torta: il set di chiusura di ADRIAN SHERWOOD

 Adrian Sherwood è un produttore discografico e beatmaker britannico particolarmente conosciuto per:

  • il suo lavoro sulla musica dub
  •  i remix di artisti come: Depeche Mode, Primal Scream Coldcut, The Woodentops, Pop Will Eat Itself,  Skinny Puppy e Sinéad O’Connor.

Grandi partner impreziosiscono l’ edizione, conosciamoli: 

  • Sky Arte,
  • Il Mattino,
  • Slow Food Campania,
  • SENTIREASCOLTARE,
  • Funky Tomato,
  • la Chiesta Pastafariana Italiana,
  • Maker Faire Rome.

La presenza di Maker Faire Rome sottolinea il lavoro di contadini e produttori, veri  makers ante litteram, capaci di trasformare i doni della natura in eccellenze.

Maker Faire Rome The European Edition è vicina a queste tematiche  grazie ad una rete di innovatori che condividono il sapere tecnologico e artigiano.

L’evento sarà ricco di workshop organizzati dal team di Rural Hack, con esperienze innovative legate al mondo del food per reimmaginare il futuro dell’alimentazione

#makers #food #music #foodhackers #Salerno All Day & Night 💥 🌙 

Ancora Più Info? Le trovi Qui!