Formazione Industry 4.0

Digitalizzare processi, interconnettere, passare dalla materia ai dati (e viceversa), ottimizzare attraverso l’integrazione, prototipare con iterazioni veloci: è quello che i maker fanno da tempo e che a Maker Faire Rome si mette in mostra sin dalla prima edizione. Internet of Things, fabbricazione digitale, microcontrollori, sensori, robotica: tutti i contenuti tipici del mondo maker oggi fanno un salto di qualità e prendono il nome di Industria 4.0.

La grande opportunità di trasformazione digitale del settore produttivo passa per tutti questi elementi, non più presi singolarmente ma combinati tra di loro a formare un sistema integrato, un nuovo modello da studiare caso per caso. Non ci sono ricette pronte e non bastano gli investimenti (pur necessari) ma servono competenze sulle singole tecnologie e sulla visione di insieme di un nuovo modello di processo.

A Maker Faire Rome abbiamo affrontato questa necessità di competenze con un programma di formazione specifico sull’Industria 4.0  mirato a far comprendere le sfaccettature dell’argomento con esempi pratici e chiari.

Di seguito il calendario dei lavori dell’edizione 2017.


Laboratori di fabbricazione digitale (verticali):

focus incentrati su differenti settori manifatturieri (oreficeria, falegnameria, lavorazione metalli, pasticceria, ceramica, moda, prodotti d’arredo ecc.). I laboratori, della durata di 60 minuti ciascuno, prevedono l’utilizzo di macchine per dimostrazioni pratiche. Programma completo 

Corsi di scenario (orizzontali):

affrontano i temi delle tecnologie di fabbricazione digitale raccontandone le possibilità e gli utilizzi in vari ambiti (manifatturiero, design, architettura, mediale, fashion). Programma completo 

Digital Innovator School (DIS):

un programma di studio rivolto a professionisti, manager, studenti e maker finalizzato ad acquisire competenze e visioni utili nell’accompagnare le aziende verso il personale percorso di digitalizzazione e nel progettare e mettere in atto piano di trasformazione digitale per le PMI. Programma: Room 20 

Design Idea:

un ciclo di seminari rivolto ad aziende e PMI che vogliono conoscere in maniera più profonda come sfruttare le opportunità dell’Industria 4.0 per la loro impresa. Programma: Room 20

Le attività sopra elencate sono realizzate in collaborazione con Knowledge for Business, con il contributo tecnico di 3D Italy , WASP , Sintesi Sud

Talk & Conference


Oltre a queste attività a calendario, la parte espositiva della fiera ha incluso molti settori d’interesse per l’Industria 4.0:

  • l’area sulla robotica (pad. 6), con la presenza di prestigiose università che mostrano le più avanzate tecnologie
  • l’area sull’elettronica (pad. 7), con decine di espositori sui microcontroller, l’automazione, la sensoristica, l’Internet of Things
  • l’area sull’agricoltura (pad. 9), con le tecnologie applicate alla digitalizzazione dei processi agricoli e il monitoraggio delle coltivazioni
  • l’area sulla stampa 3D e la fabbricazione digitale (pad. 8)