Georgina e il suo sogno. Oggi realtà!

  28 agosto 2017  >   Flash · Progetti · Protagonisti · Ultime notizie

 

Passione, tenacia e determinazione: un’altra storia di successo e di speranza di Compassion Italia Onlus

 

Georgina
Georgina, 20 anni e futuro ingegnere informatico in Ghana

Georgina ha 20 anni ed è nata in Ghana, da una famiglia poverissima. Ma è ben altro ciò che la contraddistingue: la forte determinazione e la grande passione per l’ingegneria informatica.

Nonostante l’infanzia difficile e le condizioni economiche proibitive, questa giovane ragazza ha avuto la possibilità di studiare, all’interno del centro per l’infanzia che l’associazione no – profit Compassion Italia Onlus ha aperto in Ghana nel 2005. In un Paese in cui il livello di istruzione è bassissimo (la maggior parte delle bambine a 12 anni sono costrette ad abbandonare la scuola) Georgina non si è mai persa d’animo e ha messo in pratica il suo talento e la sua curiosità che l’hanno portata, oggi, a studiare ingegneria informatica all’Università. E’ una delle pochissime ragazze del corso a frequentare le lezioni!

Il suo obbiettivo è quello di “trasmettere” a tutti i bambini del Ghana questa stessa opportunità che ha avuto lei, costruendo siti web che possano fornire maggiori informazioni sui centri Compassion del Paese ai sostenitori dell’associazione. 

Un sogno meraviglioso che sicuramente non tarderà a prendere forma: vedere per credere!


Il lavoro di Compassion Italia Onlus inizia nel 1952 in Corea del Sud, quando Everett Swanson si sentì spinto ad aiutare 35 bambini rimasti orfani in seguito al conflitto coreano. Il suo fu un approccio “rivoluzionario” al dramma che le piccole vittime stavano vivendo, basato sulla necessità di sostenerle in maniera individuale, fornendo a ciascun bambino un aiuto costante e mirato: proprio dall’idea di un programma di assistenza costruito sulla relazione “uno a uno” è nato il concetto di “adozione a distanza”  

Oggi, Compassion è un’organizzazione no-profit impegnata a sostenere oltre un milione di bambini in 25 paesi di Asia, Africa e America Latina. Grazie all’adozione a distanza, ogni bambino riceve cibo, cure e istruzione, e sfugge a piaghe come il lavoro minorile o lo sfruttamento sessuale.

Vuoi conoscere meglio il lavoro di Compassion Italia Onlus? Vuoi aiutare questi giovani talenti a migliorare il mondo?  Vieni  a Maker Faire Rome 4.0 dall’1 al 3 Dicembre in Fiera di Roma.

La storia completa di Georgina è disponibile qui

 

Compassion Italia Onlus aiuta oltre 1 milione di bambini in 25 Paesi in Africa, Asia e America Latina